HAMMAM IN MAROCCO

...un mondo di vapore, acqua, sapone e... benessere allo stato puro!

L'Hammam, un vero rito, per il corpo e per lo spirito, all'interno del mondo arabo: ogni volta che ne abbiamo l'occasione cerchiamo di non farcela sfuggire, e qui vogliamo raccontarla a chi ancora... non l'ha vissuta!

L'Hammam rappresenta infatti un momento importante all'interno della cultura islamica: uomini e donne lo fanno separatamente e spesso vi sono rigidi orari da rispettare, in Marocco. In Turchia ad esempio è gestito in modo un po' diverso, ma oggi vogliamo dedicare questo pezzo agli Hammam marocchini!

COSA SUCCEDE IN UN HAMMAM?

In questo percorso benessere, il corpo ha la possibilità di essere completamente lavato, all'interno di un ambiente caldo ed umido: in molti Paesi infatti la doccia - o la vasca! - come la intendiamo noi non viene utilizzata, pertanto vengono invece utilizzati questi ricchi spazi per la pulizia ed anche per la socializzazione, vista l'alta frequentazione di questi luoghi!

Dopo la prima fase di ammollo in acqua calda, con sapone nero e un guanto ruvido si inizia la fase di pulizia vera e propria, dedicata alle cellule morte e alla loro espulsione tramite movimenti energetici e consecutivi.

La quantità di pelle che cadrà a terra... sarà semplicemente incredibile (e i marocchini potrebbero ridere molto di questo!).

Successivamente ci si sciacqua nuovamente, terminando il trattamento del bagno turco con asciugatura e, in alcuni casi (nel fai-da-te conviene portarla) con l'utilizzo poi di una crema idratante o, più locale, di un buon olio di argan.

L'HAMMAM PUBBLICO

Potrete provare questo bagno di benessere in un Hammam pubblico, facendolo in forma 'fai-da-te', ovviamente ad un costo molto basso e insieme ad altre persone, come detto suddivisi per generi a seconda degli orari. Gli Hammam pubblici sono in Marocco generalmente indicati da un cartello o da una piastrella disegnata, oppure basterà solo chiedere a qualcuno.

In tal caso portatevi ciò che sarà utile: eventuali ciabattine, un asciugamano ed una lozione idratante se voleste utilizzarla.

L'HAMMAM - SPA

Altrimenti potrete concedervi un piccolo-grande lusso facendovi trattare, cioè prendendo un appuntamento in un Hammam-Spa, senza dubbio più turistici e costosi, sarà quasi impossibile trovare qui una donna marocchina, ma il trattamento... è superiore!

Infatti qui l'intero Hammam ci viene fatto, pertanto potremo goderci - ed è la parola giusta! - l'intera 'manipolazione' senza occuparci di nulla, e verremo lavati, insaponati, strigliati e risciacquati, il tutto con una potente energia e sempre in un ambiente bello e dal sapore assolutamente nord-africano!

DOPO L'HAMMAM

Dopo l'Hammam si potrà, e lo consigliamo assolutamente!, farsi fare un massaggio completo di circa 60 minuti, che si vanno ad aggiungere ai 20-30 minuti del trattamento dell'Hammam: una volta scelta la fragranza dell'olio, ed il tipo di massaggio (energico, rilassante o specifico, a seconda anche della disponibilità delle massaggiatrici) potremo semplicemente... abbandonarci a queste mani esperte, che dopo l'Hammam scivoleranno, nel vero senso della parola, sui nostri corpi rilassati!

E al termine... un buon tè alla menta caldo ed un po' di penombra soffusa faranno il resto... preparatevi ad una sensazione di assoluto benessere e serenità!

Nelle grandi città trovate moltissimi Hammam-Spa e sempre più di uno Hammam locale, nelle cittadine più piccole, e meno turistiche, facile che vi sia solo quello locale, anche se negli ultimi anni ne stanno aprendo altri anche per noi turisti e viaggiatori.

Il costo varia dalle strutture, parlando di Hammam-Spa: sono sempre di ottimo livello, spesso se avvisati per tempo consentono anche di fare l'Hammam di coppia, o insieme uomini e donne e sono di buona pulizia, ovviamente poi ogni struttura a sé; di solito, per il trattamento completo della durata di circa 90 minuti totali, si parte dai 350-400 MAD (dirhams marocchini) , all'incirca 33-37 € circa, sino ai 650-700 MAD delle strutture più prestigiose.

Diversi Hammam hanno oramai un sito internet, sul quale trovate i diversi trattamenti ed il costo ed anche in questo frangente, soprattutto se foste più persone... provare a contrattare un pochino!

In queste strutture vi è solitamente una zona, a volte all'interno dello spogliatoio stesso, dove potrete cambiarvi appunto e lasciare le vostre cose, spesso in una cassetta chiusa a chiave, che porterete con voi durante il trattamento.
Vengono spesso, non sempre però, fornite le ciabattine e accappatoio (sempre); per informazioni più specifiche potete contattare direttamente le diverse strutture, anche l'inglese, oltre naturalmente al francese, è molto diffuso, soprattutto all'interno delle strutture che lavorano anche con il turismo.

Ed ora... buon Hammam!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *