PARK ANIMALIER D'INTROD - Valle d'Aosta

Queste sono le loro misure, il Parco ha riaperto il 22 maggio.
- Il percorso è un circuito ad anello, e quindi le persone non si incrociano mai.
- Le restrizioni che si chiedono sono la mascherina nella biglietteria/shop mentre nel parco non vi è bisogno.
- Durante il percorso vi son postazioni con gel disinfettante.

CAMPING YOGHI E BUBU - Piemonte

All'interno della struttura vengono applicate le prescrizioni di legge in materia di prevenzione e sanificazione che sono state elaborate e validate in una procedura interna.

- Si favoriscono le prenotazioni e la raccolta on-line dei dati per poter comunicare le presenza alla questura, come da obbligo di legge;
- le autocertificazioni per l'occupazione della singola piazzola da parte di persone con “familiarità”;
- possibilità di pagare in anticipo tramite bonifico

Agli ospiti che arrivano in campeggio viene richiesto:
- di posizionare la porta d’accesso delle unità abitative (camper, tenda, roulotte) a una distanza di 1,5 metri dal confine della piazzola in modo da rispettare una distanza di almeno 3 metri tra le unità poste in piazzole adiacenti;
- di utilizzare la mascherina negli spazi comuni chiusi e quando non è possibile garantire la distanza interpersonale di almeno un metro (salvo gli appartenenti allo stesso nucleo familiare);
- se ritenuto necessario, può essere richiesto di rilevare la temperatura corporea con idoneo strumento a infrarossi previa l'ammissione al campeggio.

GIRDINO BOTANICO DI OROPA - Piemonte

Queste sono le modalità per una visita in sicurezza!

- Nel Giardino sono ammesse al massimo 70 persone contemporaneamente, nel caso in cui vi siano dei tempi di attesa l’invito è di non creare assembramenti all'esterno dell'ingresso;
- si sollecita l’utilizzo della soluzione idroalcolica sanificante per le mani messa a disposizione prima di entrare nel Giardino;
- a chi manifesta sintomi influenzali e 37,5°C o più di febbre viene consigliato di rimanere a casa;
- è richiesto l’utilizzo della mascherina, a tutela del pubblico, degli altri visitatori e del personale del Giardino;
- si prega di rispettare la distanza di sicurezza di 1 m (anche nell'uso delle sedute) e di non creare assembramenti lungo i percorsi.

Le visite guidate sono sospese sino a data da destinarsi, ma sono disponibili delle audioguide gratuite.

UN PO' DI SOSTA AI PIEDI DEL MONVISO - Piemonte

  • É prevista la sorveglianza del rispetto del distanziamento sociale minimo da parte di personale incaricato
  • La postazione dedicata alla reception/cassa sarà dotata di barriere fisiche (schermi in plexiglass). Accetteremo pagamenti in contanti e prenotazioni online (PayPal - Bonifico).
  • I clienti devono sempre utilizzare la mascherina quando non all'interno dell'area delimitata dalla piazzola personale e comunque sempre quando non è possibile garantire la distanza interpersonale di almeno un metro (salvo gli appartenenti allo stesso nucleo familiare) e quando non impegnati in attività fisica.
  • Il personale dipendente è tenuto all'uso della mascherina sempre quando è in presenza dei clienti e comunque in ogni circostanza in cui non sia possibile garantire la distanza interpersonale di almeno un metro.
  • Saranno presenti dispenser di soluzione idro-alcoliche vicini agli spazi comuni (lavandini e reception).
  • Garantiremo la frequente pulizia e disinfezione di tutti gli ambienti e locali. con particolare attenzione alle aree comuni e alle superfici toccate con maggiore frequenza (interruttori della luce. maniglie e porte della reception, tavoli e sedie della reception).
  • Le docce momentaneamente e fino a data da destinarsi rimarranno chiuse.
  • L'area gioco bambini e la zona barbeque (comprensiva di tavoli in legno) momentanemente e fino a data da destinarsi rimarranno chiusi.
  • Al momento dell'arrivo è obbligatoria la registrazione e la consegna di tutti i documenti di tutto l'equipaggio (compresi i bambini).
  • Obbligo di parcheggio in piazzola con il fronte del mezzo verso l'uscita. , Divieto di giocare a palla e andare in bici negli spazi comuni 1n area camper.
  • Divieto assoluto di assembramento
  • Divieto assoluto di pranzi condivisi sotto lo stesso tendalino.
  • Non sono ammessi ospiti.
  • Obbligo di prenotazione.
  • PIANO DELLE FATE - Piemonte

    - Dispenser igienizzante a fotocellula x garantire un'erogazione non contaminata da terzi - Distanziamento sociale di almeno un metro - Sanificazione giornaliera dei locali comuni - Ricevimento camper dalle 8 alle 10 su prenotazione, per far si che l'arrivo sia controllato - Protezione alla cassa - Separatore tra i tavoli del ristorante - Dotazioni di legge ai nostri operatori - Prodotti a norme haccp covid 19 - Personale formato alla nuova procedura covid 19 - Termoscanner al ricevimento - Le docce saranno temporaneamente chiuse, onde evitare contaminazioni; se strettamente necessario si prega di chiedere alla reception posta nell'area bar e ristorante - I camper dovranno essere posizionati con il fronte verso l'uscita mantenendo una distanza di metri 5 - I nostri ospiti sono invitati cortesemente ad indossare le mascherine ed evitare assembramenti

    FUTURE IS NATURE - PLAYGROUND - Piemonte

    Queste le loro linee guida di sicurezza!
    * La cartellonistica di colore giallo che troverai all’interno del campo riporta indicazioni importanti in merito ai comportamenti da adottare e disponibilità di igienizzante, prestaci attenzione;
    * Ti chiediamo di autocertificare il tuo attuale stato sintomatologico ed in particolar modo garantire che al momento dell’ingresso in struttura tu non abbia una temperatura corporea superiore ai 37.5°C. Nel caso in cui avessi qualche dubbio, abbiamo a disposizione un termometro ad infrarossi…rivolgiti a qualcuno del team in caso di bisogno!
    * Nei luoghi comuni troverai disponibilità di prodotto igienizzante a base idro-alcolica. Ne consigliamo l’utilizzo frequente così da garantirti mani pulite, specialmente prima di accedere ai servizi igienici, docce e lavanderie. Non rubarli, il Matrix ti osserva.
    * I servizi igienici verranno disinfettati 3 volte al giorno, la mattina, nel primo pomeriggio e la sera. Per facilitare e velocizzare il processo, abbiamo limitato le unità utilizzabili a 4 docce e 4 toilette (2 uomini e 2 donne). In caso di bagni o docce occupati, vi chiediamo di attendere il vostro turno in esterno.
    * Il nostro personale garantisce l’uso della mascherina in ogni interazione ravvicinata con il cliente (sempre, comunque, maggiore di 1m) e la frequente disinfezione delle mani. Garantisce inoltre la pulizia dei piani di lavoro e delle attrezzature comuni utilizzate. Il team interno è inoltre tenuto a sorvegliare il rispetto dei distanziamenti sociali, quindi non vogliateci male se chiederemo maggiore distanza tra di voi, sarà per il vostro bene!
    * Chiediamo anche a voi di garantire il distanziamento interpersonale di almeno un metro in tutte le aree comuni e di vestire sempre la mascherina quando si è in prossimità di altre persone o comunque sempre quando non è possibile garantire la distanza interpersonale di almeno un metro
    * Le piazzole sono sufficientemente larghe da permettere una distanza di almeno 3 metri tra il vostro equipaggiamento e quello delle piazzole accanto, prestate attenzione agli spazi in fase di allestimento.

    MUSEO DELL'ARPA VICTOR SALVI - Piemonte

    Ecco, di seguito, quali sono le nuove modalità di visita, per vivere in sicurezza questa bella opportunità!
    • indossare la mascherina facciale
    • aver sanificato le mani con il gel messo a disposizione
    • avere una temperatura inferiore a 37,5°
    • non presentare sintomi influenzali
    • non essere soggetti a quarantena
    • non aver avuto contatti con persone positive al virus Covid-19 entro gli ultimi 14 giorni
    • non essere portatori di patologie contagiose
    • non tenere comportamenti contrari alle disposizioni museali e della normativa vigente

    Le regole del buon visitatore:
    • prenotazione obbligatoria
    • massimo di 8 persone per ogni turno
    • durata massima di permanenza 50 minuti
    • uso obbligatorio della mascherina
    • i bambini fino a 4 anni compresi devono accedere sul passeggino
    • l’utilizzo del montascale è consentito solo a persone con disabilità motorie
    • si accede ai servizi igienici uno alla volta

    Prima di entrare:
    • indossa la mascherina
    • attendi il tuo turno in fondo alla scala a chiocciola
    • rispetta un 1 metro di distanza da chi ti sta attorno
    • sanifica le mani e accedi al museo insieme al nostro addettoAll’interno del museo
    • è obbligatorio l’uso della mascherina
    • accedi alla biglietteria singolarmente
    • mantieni 1,5 metri di distanza dagli altri
    • segui la segnaletica
    • accedi al bookshop e ai servizi igienici uno alla volta 

    CESENATICO CAMPING VILLAGE - Emilia-Romagna 

    Di seguito trovate le loro modalità di riapertura:

    ►Abbiamo formato tutti gli addetti sulle procedure di sanificazione e rispetto delle regole gestionali
    ►Gli standard di igiene sono stati portati ai massimi livelli in tutti gli ambienti, sia quelli comuni, come servizi igienici e docce, che in quelli privati, bungalow e casemobili. Negli ambienti comuni, dove abbiamo apportato modifiche che permettono il distanziamento necessario, la pulizia avverrà 3 volte nell’arco della giornata, utilizzando prodotti antivirus
    ►Incentiveremo, prima dell’arrivo le operazioni da remoto per il check-in e alla vostra partenza quelle di check-out, limitando al massimo le attività sul posto
    ►Abbiamo modificato i tornelli di ingresso ed uscita per permetterne l’apertura senza l’uso delle mani
    ►I dispenser di gel igienizzante e di prodotti sanificanti saranno collocati in tutti i punti di contatto
    ►La sanificazione e la pulizia degli alloggi, bungalow e casemobili, saranno svolte prima della consegna
    ►Alla pulizia delle aree comuni sarà aggiunta la sanificazione giornaliera delle superfici di contatto
    ►Ad ogni piazzola e ad ogni unità abitativa verrà fornito un kit con gel igienizzante per le mani e un prodotto per la sanificazione delle superfici
    ►Abbiamo organizzato le attività di animazione in piccoli gruppi, perché il divertimento non dovrà mai mancare
    ►L’accesso alla piscina, ai bar, ai ristoranti, ai negozi ed alle spiagge, sarà garantito, ma organizzato come da disposizioni delle Autorità Sanitarie
    ►Vi regaleremo l’emozione della consegna delle nostre specialità culinarie presso le piazzole, i bungalow e le casemobili, perché possiate gustarle nella tranquillità delle vostre abitazioni

    MARE TERMALE BOLOGNESE - Emilia-Romagna

    - Siamo pronti ad accogliervi nella nostra "Fase 2", nel pieno rispetto della normativa vigente: abbiamo adottato dispositivi, procedure e distanziamenti per garantire la sicurezza dei nostri ospiti e del nostro personale;
    - Vi aspettiamo nella natura incontaminata della Val Sillaro, a pochi chilometri da Castel San Pietro Terme, per godervi finalmente una o più giornate di cure termali.

    Dal 22 maggio 2020 sono disponibili i seguenti servizi:
    - Terme dell'Agriturismo
    - piscine termali coperte per cure termali, bagni termali, balneoterapia: l'accesso è obbligatoriamente SU PRENOTAZIONE a mezze giornate per rispettare il numero chiuso;
    - Trattamenti termali, massaggi, fanghi termali, terapie.

    Appena il meteo lo consentirà, sarà disponibile anche la piscina antiage esterna, con accesso incluso nell'entrata terme; possibilità di ristorazione e pernottamento in albergo diffuso e camping.

    Dal 5 giugno sarà aperto l'Acquapark estivo!

    Sono sospesi fino a nuova comunicazione: sauna, hammam, palestra, corsi in piscina termale, cure inalatorie.

    VILLAGGIO CAMPING DEL SOLE - VILLAGGIO CAMPING RIVAVERDE - VILLAGGIO CAMPING DEI PINI - VILLAGGIO CAMPING PINETA - Emilia-Romagna

    Check in – check out
    - Be smart, velocizziamo le procedure, limitiamo il contatto = più tempo per la tua vacanza
    - Assicurati di poter partire (non esser sottoposto a quarantena; non aver avuto contatto persone positive negli ultimi 14 giorni; non avere sintomi influenzali, non provenire da zone rosse (vale anche per i tuoi compagni di viaggio);
    - Effettua il check-in on line, risparmi tempo e possibili assembramenti all’arrivo;
    - Prepara i documenti di tutti i tuoi compagni di viaggio in una busta;
    - Quando arrivi scendi solo tu dalla macchina, ci vorrà solo un attimo;
    - Alla reception, per lo scambio documenti, indossa mascherina e guanti, mantieni la distanza di 1 mt se ci sono altre persone e attendi il tuo turno; è disponibile il gel per le mani;
    - Consegna la busta con i documenti al personale del Villaggio, ritira chiavi e tessere disinfettate, firma i documenti;
    - In pochi minuti inizierà la tua vacanza!
    - Paga utilizzando carte/ metodi elettronici e riconsegna le chiavi in base alle indicazioni del personale.

    Utilizzo servizi igienici comuni
    - Ricorda che da sempre i bagni vengono puliti e disinfettati e quest’anno lo faremo con ancora più attenzione,
    aumentando la frequenza e utilizzando prodotti idonei.
    - E’ disponibile il gel disinfettante mani all’ingresso;
    - Mantenere la distanza di 1 mt, indossare mascherina se necessario;
    - I lavandini funzionanti sono alternati in modo da garantire la giusta distanza;
    - Non toccare le superfici comuni, e riponi il beauty o accessori in un sacchetto prima di appoggiarli;
    - Se preferisci usa un tuo spruzzino disinfettante prima di toccare le superfici comuni;
    - Lavati sempre le mani con acqua e sapone, minimo 60”.

    Aree e spazi comuni Ristorante/Bar/Lavanderia/Market/aree ecologiche/aree svago
    - Applica tutte le regole per l’igiene e la prevenzione;
    - Nei vari locali al chiuso e nelle aree gioco all’aperto ci sarà l’accesso limitato al fine di mantenere sempre il distanziamento ed evitare gli assembramenti. Segui le indicazioni del personale;
    - Ristorante e bar: food delivery e take away, scegli la consegna direttamente in bungalow/piazzola oppure l’asporto. Ordina direttamente al telefono e paga con mezzi elettronici.
    - Piscina e attività di animazione: stiamo rimodulando l’utilizzo e l’organizzazione delle attività in base alle disposizioni ufficiali da parte del Governo. Appena possibile daremo indicazioni precise sulle modalità di utilizzo.

    Pulizia e Assistenza
    - Tutto il personale è formato nel rispetto delle procedure di prevenzione, igiene, sanificazione e utilizza i DPI previsti dalle regole;
    - Mantenimento degli standard di igiene ai massimi livelli in tutti gli ambienti, anche grazie all’utilizzo di AIR FOG nebulizzatore elettrico e PRIMER nebulizzatore manuale.
    - Bungalow e case mobili verranno puliti e disinfettati (ambiente e oggetti) prima dell’arrivo e dopo la partenza, utilizzando strumenti e prodotti idonei alla disinfezione; il Kit di lenzuola e federe verrà consegnato sigillato con certificazione di igienizzazione;
    - I servizi igienici comuni verranno puliti e disinfettati più volte al giorno (minimo 2) con prodotti idonei;
    - Gli ambienti comuni al chiuso e all’aperto, dove abbiamo apportato modifiche che permettono il distanziamento necessario, verranno puliti e disinfettati giornalmente utilizzando prodotti idonei.

    La spiaggia.. finalmente sabbia , mare e vitamina D!
    - Mare e sabbia sono elementi sicuri (come conferma il dirigente di ricerca dell’Istituto Superiore di Sanità Giovanni Rezza);
    - la permanenza sulle nostre spiagge e i bagni di mare, non potranno che garantirvi il massimo benessere e momenti di assicurato relax.
    - Applica tutte le regole per l’igiene e la prevenzione;
    - Ristornate/Bar prediligi la formula di food delivery sotto l’ombrellone oppure take away;
    - Rispetta le regole indicate dal personale in spiaggia;
    - Ambienti comuni, lettini, sedie verranno puliti e disinfettati in base alle disposizioni di legge.

    Cosa faccio se mi sento qualche sintomo?
    - Se hai i sintomi da Covid-19, quali febbre oltre 37.5° e/o difficoltà respiratorie, resta nel tuo alloggio (bungalow o piazzola) e mantieni la distanza di almeno due metri dalle altre persone;
    - Indossa la mascherina chirurgica;
    - Avvisa telefonicamente la reception del campeggio: il personale provvederà alla segnalazione alle autorità sanitarie che interverranno prontamente e daranno disposizioni sul rientro a casa o ricovero. Non sarà possibile rimanere in campeggio.
    - in Reception è presente Kit di emergenza fatto di dispositivi e abiti idonei all’avvicinamento di persone con sintomi;
    - il bungalow/mobilhome o piazzola verrà isolato e sanificato.

    Prevenzione e igiene (valgono sempre, in qualsiasi area del campeggio)
    - Lavati spesso le mani con acqua e sapone; in alternativa utilizza il gel disinfettante che trovi nei vari punti del campeggio;
    - Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani;
    - Applica il galateo della tosse: copri bocca e naso con fazzoletti monouso o usa la piega del gomito;
    - Mantieni la distanza interpersonale di 1 mt ed evita assembramenti;
    - Indossa la mascherina se ti trovi a distanze inferiori di 1 mt, e i guanti dove richiesto;
    - Se hai qualche sintomo (febbre 37,5 e difficoltà respiratorie) telefona in reception, e rimani nel bungalow o nella tua piazzola, a distanza di almeno 2 mt dalle altre persone

    MUSEI DEL CIBO DI PARMA - Emilia-Romagna

    Di seguito le modalità per riprendere le visite in tutti i Musei (sono 6 in totale, ciascuno organizzato su un tema gastronomico) in sicurezza! Si riapre il 1 giugno!
    - Gli ingressi saranno contingentati e si utilizzeranno tutti i dispositivi di protezione individuale necessari.

    Proprio per rendere ancora più sicura la visita ed evitare inutili attese oggi è necessario programmare gli ingressi.
    Per questo, sarà importante prenotarsi con anticipo al numero telefonico di ogni museo che si intende visitare (www.museidelcibo.it).
    L’accesso è possibile per tutta la famiglia, purché muniti di mascherine e guanti.
    Oltre alle sedi museali sono aperti anche i ristoranti e i punti di ristoro adiacenti e in particolare: Ristorante alla Corte di Giarola (Museo del Pomodoro e della Pasta), Ristorante al Museo di Langhirano (Museo del Prosciutto), al Grappolo (Museo del Vino), alla Antica Corte Pallavicina (Museo del Culatello) dove è possibile degustare vini e prodotti tipici del territorio.
    Per agevolare la visita è possibile scaricare gratuitamente dal sito le audioguide sul proprio smartphone e utilizzare la mappa che i visitatori riceveranno all’ingresso. In più, per le famiglie con i bambini, sarà possibile ricevere il Museoquiz, per scoprire in maniera gioiosa e divertente il percorso del museo.
    I Musei del Cibo (Culatello di Zibello, Parmigiano Reggiano, Pasta, Pomodoro, Vino, Salame e Prosciutto di Parma) saranno dunque aperti come di consueto su prenotazione tutti i giorni della settimana, compresi il sabato, la domenica e i giorni festivi, a partire da lunedì 1° giugno, fino all’8 dicembre prossimo.

    PARCO DEL DELTA DEL PO' - Emilia-Romagna

    Ecco le modalità di visita di Ferrara e del bellissimo Parco Delta del Po con Silvia (guida turistica):
    Uso mascherina per guida e per i partecipanti.
    Ricorso frequente all’igiene delle mani.
    Rispetto delle regole di distanziamento e del divieto di assembramento.
    Predisporre una adeguata informazione sulle tutte le misure di prevenzione da adottare.
    Redigere un programma delle attività il più possibile pianificato ovvero con prenotazione; mantenere l’elenco delle presenze per un periodo di 14 giorni.
    Organizzare l’attività con piccoli gruppi di partecipanti.
    Eventuali audioguide o supporti informativi potranno essere utilizzati solo se adeguatamente disinfettati al termine di ogni utilizzo.
    Favorire l’utilizzo di dispositivi personali per la fruizione delle informazioni.
    La disponibilità di depliant e altro informativo cartaceo è subordinato all’invio on line ai partecipanti prima dell’avvio dell’iniziativa turistica.
    Per informazioni potete contattarla direttamente a questo numero - 346/3178104

    PARCHI AVVENTURA BERGAMO a RONCOLA e TORRE BOLDONE - Lombardia

    Ecco di seguito le linee che Parco Avventura Roncola e Parco Avventura Torre Boldone applicheranno per un divertimento in sicurezza!

    - Il parco giochi, la fontana a spruzzi e l’area cani del parco di Torre Boldone al momento NON sono fruibili;
    - Obbligo di indossare mascherina e guanti per tutti gli ospiti e operatori;
    - Biglietteria e attrazioni totalmente in luoghi aperti;
    - Distanziamento sociale in luoghi di attesa e lungo i percorsi sospesi;
    - Accesso regolamentato;
    - Igienizzazione quotidiana degli spazi;
    - Dispenser igienizzante mani in diverse aree del parco e ad ogni accesso ai percorsi;
    L’utilizzo del casco sui percorsi sospesi era una nostra scelta non obbligatoria, per la stagione 2020 abbiamo deciso di sospenderla momentaneamente alla luce dell’emergenza COVID-19.

    BAR RISTORANTE – INTO THE WOODS

    - Obbligo di indossare mascherina per tutti gli ospiti e operatori;
    - Cassa esterna;
    - Tavoli all’aperto distanziati secondo normativa;
    - Dispenser gel igienizzante;
    - Igienizzazione quotidiana degli spazi.
    Ricordati che per la tutela della salute tua e degli altri è obbligatorio presentarsi al parco con mascherina, i guanti non sono più obbligatori.

    PARCO FAUNISTICO LE CORNELLE - Lombardia

    Ecco le novità - e le modalità di visita!
    ...è tempo di ripartire. E non c’è nulla che incarni il desiderio di rinascita più delle specie animali che, tra nascite e innamoramenti, rendono ogni stagione unica!
    Così sarà anche quest’anno, nella fase 2 del post Covid-19, con tante novità: dall’adozione di tutte le prassi igienico – sanitarie richieste dal protocollo governativo, alla nascita di due cuccioli di fenicotteri.
    Così come previsto dalle normative, l’accesso all’area di circa 24 mila metri quadrati in via Cornelle, 16 a Valbrembo, in provincia di Bergamo avverrà solo rispettando un rigido protocollo di sicurezza che prevede la misurazione della temperatura all’ingresso che è consentito solo se muniti di mascherine.
    All’interno del Parco sono dislocati dispenser con gel disinfettante e guanti monouso.
    Verrà inoltre rispettato il distanziamento sociale e, in particolare l’accesso alle due aree coperte “Rettili” e “Foresta Tropicale” così come per l’area “Selva”, sarà contingentato.
    Per evitare assembramenti gli ingressi al Parco sono contingentati per questo si incentiva la vendita online dei biglietti con la tipologia “open” che consente l’ingresso con corsia preferenziale ad ingresso diretto. Tutte accortezze fondamentali per tornare a godere dello spettacolo che regalano le tante specie ospitate dal Parco.

    CANYON RIO SASS - Trentino-Alto Adige

    Da sabato 30 maggio riaprirà il piccolo museo interattivo La Casa dell’Acqua di Fondo, dal 30 maggio al 2 giugno tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00 mentre dal 3 giugno e fino a nuova comunicazione tutti i venerdì, i sabati e le domeniche con gli stessi orari.
    Inoltre, da lunedì 1 giugno l’ufficio della Cooperativa Smeraldo sarà aperto dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 16.30, la domenica e i festivi dalle 9.00 alle 12.00 (pomeriggio solo in occasione della partenza delle visite).

    Le escursioni riprendono tutti i giorni, mattina e pomeriggio, compresi i festivi!
    Chiediamo solo di rispettare poche e semplici accortezze:
    Ricordatevi di prenotare la visita, meglio se con uno o due giorni di anticipo, al numero ☎️ 0463 850000 (Cooperativa Smeraldo)! Al momento della prenotazione vi comunicheremo gli orari di visita disponibili per la data scelta!
    Indossate la mascherina 😷 quando venite a trovarci sia per accedere al nostro ufficio/biglietteria che durante la visita!
    Igienizzatevi le mani quando entrate! Troverete i dispenser con la soluzione igienizzante in più punti!
    Mantenete la distanza di sicurezza 👥 di ca. 1,5 metri dagli altri nuclei famigliari durante la visita!
    Indossate comode calzature da trekking o da ginnastica pesante! Noi vi forniremo il caschetto protettivo igienizzato e una cuffietta monouso!
    Portatevi una giacca a vento o una mantellina impermeabile per ripararvi dagli schizzi d'acqua! Al momento non possiamo mettervi a disposizione le nostre!

    CHARLOTTE HORSE RIDING - Trentino-Alto Adige

    Queste sono le loro modalità per divertirsi in sicurezza:
    - Le disposizioni a cavallo sono di poter stare senza mascherina
    - Viene messo a disposizione gel disinfettante per le mani e vengono sanificate le redini, le selle e i caschetti.
    - Si dispone di mascherine in vendita e cuffiette per i caschi.

    PARCO GIARDINO SIGURTA' - Veneto

    REGOLE PER LA VISITA:
    - per accedere al Parco è obbligatorio indossare la mascherina, a meno che non si stia svolgendo attività sportiva ad alta intensità;
    - lavarsi e disinfettarsi spesso le mani (è in dotazione ai visitatori un dispenser alla biglietteria);
    - evitare gli assembramenti;
    - mantenere la distanza di almeno un metro da altre persone;
    - evitare di stringere mani, non toccarsi il viso e tossire e starnutire nel gomito;
    - Consigliamo l'acquisto del biglietto di entrata online (ticket.sigurta.it) in modo da evitare code e assembramenti all'ingresso.

    La Direzione, comunque, si riserva di far rispettare il distanziamento sociale di minimo 1 metro sia all'ingresso che all'interno di tutto il Giardino.

    SAN BENEDETTO CAMPING - Veneto

    WEB CHECK-IN
    Già prima dell’arrivo vi chiediamo di fare il web check-in inserendo tutte le generalità, vostre e del vostro Nucleo, così all’arrivo impiegheremo davvero poco tempo per farvi accedere.

    SPAZI COMUNI
    Per entrare e transitare nei luoghi comuni è obbligatorio indossare la mascherina (adulti e bambini dai 6 anni).
    Nelle aree comuni, nei servizi igienici, nei pressi delle attrezzature, sono presenti specifici prodotti per l’igienizzazione delle mani, e tutti gli ambienti sono sanificati con prodotti specifici e con dispositivi certificati.

    NEL PROPRIO ALLOGGIO
    All’interno della Mobilhome e del patio della stessa, non è obbligatorio indossare la mascherina, ma lo diventa nel momento in cui ci si allontana per spostarsi all’interno del Camping Relais.
    Tutte le Mobilhome vengono sanificate alla fine di ogni soggiorno.
    Per quanto riguarda le piazzole invece, la porta di accesso del proprio mezzo di soggiorno posizionato (tende, caravan, camper), deve rispettare la distanza di almeno mt. 3 dalle altre unità limitrofe.
    All’interno della propria piazzola, non è obbligatorio l’uso della mascherina, ma lo diventa nel momento in cui si esce dal proprio perimetro per spostarsi all’interno del San Benedetto Camping Relais.

    SERVIZI IGIENICI
    I servizi igienici vengono puliti 4 volte al giorno, 2 al mattino e 2 alla sera, e sanificati 2 volte, 1 al mattino e 1 alla sera, utilizzando prodotti specifici, per garantire la massima igiene e sicurezza in ogni momento.

    PISCINA E SPIAGGIA
    Il cloro contenuto nell’acqua delle piscine è monitorato costantemente per rispettare i parametri disposti dalla normativa vigente.
    La densità di affollamento in vasca è calcolata con un indice di 7 mq. di acqua per persona, pertanto il nostro Staff provvederà a regolamentare l’accesso in sicurezza.
    Prima di entrare in vasca si deve provvedere ad una accurata doccia saponata su tutto il corpo ed è obbligatorio l’uso della cuffia.
    La piscina lagoon è dedicata ai bambini di età inferiore ai 6 anni, obbligatoriamente accompagnati da un adulto che avrà cura di sorvegliare e far rispettare il distanziamento e le norme igienico-comportamentali.
    La piscina principale è dedicata invece agli adulti e ai bambini di età superiore ai 6 anni, purché autonomi.

    La densità di affollamento nell’area solarium (terrazza e verde) è calcolata con un indice di almeno 7 mq. per persona.
    La disposizione di sdraio, lettini e ombrelloni, sarà attuata mantenendo distanze, percorsi e spazi dedicati, come da norme governative e regionali in vigore.
    Al cambio di ciascun fruitore e/o a fine giornata, tutte le attrezzature verranno sanificate dagli addetti.

    In spiaggia, oltre ad osservare le regole di convivenza degli spazi comuni, è vietata la pratica di attività ludico-sportive di gruppo che possano dar luogo ad assembramenti.
    Gli sport individuali possono essere praticati, nel rispetto delle misure di sicurezza e di distanziamento interpersonale.

    CANEVA ACQUAPARK - MOVIELAND PARK - Veneto

    Queste sono le modalità di riapertura - e le novità 2020!

    Grande attenzione ai nuovi regolamenti, che prevedono:
    • Obbligo di utilizzo della mascherina all’arrivo presso le strutture di Canevaworld
    • Misurazione della temperatura corporea
    • Numero di ingressi contingentati con pre-acquisto dei biglietti in formato elettronico o
    prenotazione (per abbonamenti o biglietti già in possesso) per garantirsi l’accesso nella giornata
    desiderata
    • Gel igienizzanti dislocati in vari punti strategici per garantire una corretta e frequente
    sanificazione delle mani
    • Segnaletica specifica per garantire il distanziamento interpersonale nei parchi, nelle code delle
    attrazioni, nei punti ristoro, nelle arene degli spettacoli e dove risulti necessario regimentare
    potenziali assembramenti di persone
    • Sanificazione intensificata di tutti gli ambienti e delle strutture
    Ma la stagione 2020 porta con se anche numerose novità che vanno ad incrementare
    ulteriormente la già ricca offerta di intrattenimento di tutto il Resort:
    • A Movieland la nuova area tematica Space introduce il tema dei viaggi spaziali con differenti
    esperienze per tutta la famiglia mentre una nuova arena ospita, per la prima volta in Italia, un
    avventuroso spettacolo dedicato al mito di Medusa
    • A Caneva è in arrivo Miss Betty, una divertente e colorata imbarcazione in balia delle onde che
    farà divertire tutta la famiglia
    • Safari Pizza il nuovissimo ristorante tematico di Canevaworld, il posto più avventuroso per una
    cena a base di pizza in una suggestiva ed unica ambientazione ricca di effetti speciali!

    AGRICAMPEGGIO MOSE - Veneto

    Queste sono le modalità di apertura dell' Agricampeggio Mose, che troviamo a Cavallino Treporti, che ha riaperto il 18/5!

    Nei servizi igienici
    - seguire il percorso di entrata/uscita;
    - mantenere il distanziamento sociale di 1 mt;
    - indossare mascherina e sanificare le mani con il gel;
    - è stato installato un blocco di servizi igienici aggiuntivo che viene aperto in caso di maggior affluenza;
    - sanificazione e pulizia degli ambienti da parte nostra 3 volte al giorno.

    In camping
    - Distanziare gli ingressi delle tende, camper, ecc. di almeno 3 metri: le nostre ampie piazzole lo permettono naturalmente;
    - Si circola in camping con la mascherina e 1 metro di distanziamento sociale;
    - alla reception è sempre presente il gel per le mani;
    - in piazzola si può stare senza mascherina.

    In spiaggia
    - la spiaggia è libera e si trova a 10 minuti di passeggiata dal camping;
    - indossare mascherina e 1 metro di distanziamento nel tragitto e in passeggiata sulla battigia;
    - sotto l'ombrellone si può stare senza mascherina rispettando i 10mq di area da dove si sosta;
    - evitare giochi di squadra dove non sia rispettato il distanziamento.
    Si fa leva comunque sul buon senso degli ospiti.

    Negli alloggi si seguirà piano di sanificazione specifica, e tracciabile, al momento del cambio.

    TERME MAMMA MARGHERITA - Veneto

    Queste le loro modalità di riapertura e le linee-guida di sicurezza!
    • Viene predisposta una adeguata informazione sulle misure di prevenzione, comprensibile anche per i clienti di altra nazionalità.
    • Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
    • Va garantito il rispetto del distanziamento interpersonale (salvo gli appartenenti allo stesso nucleo familiare) di almeno 1 metro in tutte le aree comuni.
    • Per quanto possibile, rispetto alla disposizione degli accessi, si cercherà di eseguire la differenziazione dei percorsi all’interno delle strutture, con particolare attenzione alle zone di ingresso e uscita, tramite cartelli informativi e/o delimitazione degli spazi.
    • Personale incaricato effettuerà la sorveglianza del rispetto dei distanziamenti sociali minimi.
    • Si favorisce la modalità di pagamento elettronico e la gestione delle prenotazioni online.
    • Gli ospiti devono sempre utilizzare la mascherina quando non sono all’interno dell’area delimitata dalla piazzola personale e comunque sempre quando non è possibile garantire la distanza interpersonale di almeno 1 metro (salvo gli appartenenti allo stesso nucleo familiare) e quando non impegnati in attività fisica.
    • Il personale dipendente è tenuto all’utilizzo della mascherina sempre quando in presenza dei clienti e comunque in ogni circostanza in cui non sia possibile garantire la distanza interpersonale di almeno 1 metro.
    • Vi sarà disponibilità e accessibilità a sistemi per l’igiene delle mani con soluzioni idro-alcoliche in varie postazioni all’interno dell’area, promuovendone l’utilizzo frequente da parte dei clienti e del personale.
    • Ogni oggetto fornito in uso dalla struttura all’ospite, dovrà essere disinfettato prima e dopo di ogni utilizzo.
    • Va garantita la frequente pulizia e disinfezione di tutti gli ambienti e locali, con particolare attenzione alle aree comuni e alle superfici toccate con maggiore frequenza (corrimano, interruttori della luce, pulsanti degli ascensori, maniglie di porte e finestre, ecc.); deve essere garantita adeguata aerazione degli spazi chiusi.
    • Per i servizi igienici ad uso comune, considerata la peculiarità degli stessi nel contesto di queste strutture, sono introdotti interventi di pulizia da effettuare almeno 2 volte al giorno. In ragione di una maggiore affluenza degli ospiti, nel caso di occupazione superiore al 70% delle piazzole la pulizia e la disinfezione sarà effettuata almeno 3 volte al giorno.
    • É necessario il controllo e la manutenzione dei sistemi di aerazione/ventilazione, nonché la pulizia dei filtri d’aria.
    • Delimitazione del limite della piazzola; i lati aperti (porta d’accesso) delle unità abitative posizionate nella piazzola (camper, tenda, roulotte) devono rispettare una distanza di almeno 3 metri tra i due ingressi e comunque 1,5 metri tra le unità abitative.
    • Si raccomanda agli occupanti della piazzola di pulire e disinfettare gli arredi esterni oltre a quelli interni.
    • Per le attività di ristorazione, balneazione, piscine e palestre, si applica quanto previsto nello specifico.

    PARCO AVVENTURA GENOVA - RIGHI - Liguria

    Regole valide anche per i Il Parco Avventura Salice Terme e per il Parco Avventura Veglio

    Queste sono le loro modalità di riapertura e le linee guida per la sicurezza:

    - Prenotazione obbligatoria per organizzare i flussi e garantire la sicurezza a tutti i nostri clienti;
    - Obbligo di mascherina e distanziamento sociale

    Nei nostri centri gli spazi per evitare assembramenti non mancano le procedure di sicurezza, che sono garantite come in ogni esercizio commerciale: sanificazione delle superfici, distanziamento, gel disinfettante per tutti.
    Ogni cliente sarà comunque in un grande spazio all'aperto, ogni genitore (in caso di minori) dovrà vigilare sui propri bambini affinché si riducano al massimo le possibilità di contagio.
    Sui percorsi sospesi le misure sono impartite e fatte rispettare dai nostri istruttori.

    PARCO AVVENTURA SELVA DEL BUFFARDELLO - Toscana

    Il Parco riapre il 30 giugno, queste le modalità di sicurezza:
    - È OBBLIGATORIO INDOSSARE LA MASCHERINA ED USARE IL GEL DISINFETTANTE
    - È ASSOLUTAMENTE VIETATO ASSEMBRARSI ALL'INTERNO DEL PARCO
    - OGNI NUCLEO FAMILIARE DEVE RIMANERE SEPARATO
    - I BAMBINI DEVONO COSTANTEMENTE PROCEDERE SORVEGLIATI DA UN FAMIGLIARE CONVIVENTE
    - RISPETTARE LE MISURE DI DISTANZIAMENTO SEGNALATE ALL'INTERNO DEL PARCO
    - NON ABBANDONARE RIFIUTI ALL'INTERNO DEL PARCO
    - È NECESSARIO EFFETTUARE UNA PRENOTAZIONE
    - È CONSIGLIATO L'ACQUISTO DEI BIGLIETTI ON LINE

    COSA TI SERVE PER ENTRARE AL PARCO:
    - LA RICEVUTA DI PRENOTAZIONE E PAGAMENTO - ANCHE SU SMARTPHONE
    - DOCUMENTO D’IDENTITÀ DEI PARTECIPANTI - È PREFERIBILE ESIBIRE ANCHE QUELLO DEI MINORENNI
    - IL REGOLAMENTO INTERNO E L'AUTODICHIARAZIONE GIÀ COMPILATI E FIRMATI
    - ABBIGLIAMENTO IDONEO: pantaloni almeno al ginocchio - maglietta lunga - scarpe sportive

    L'imbracatura non deve mai toccare la cute. Se hai dei guanti puoi portarli con te!

    PARCO AVVENTURA IL GIARDINO SOSPESO - Toscana

    ECCO COME ACCEDERE AL PARCO:
    1- al parco si accede con mascherina e guanti, se non li hai li potrai acquistare presso la biglietteria del parco
    2- Usa il gel igenizzante che troverai presso la biglietteria , usalo per te e per gli altri
    3- mantieni la distanza di 1 mt quando indossi la mascherina e 1.80 mt quando sei senza mascherina
    4- Alla biglietteria potrà accedere 1 persona alla volta con il regolamento già compilato in ogni sua parte e firmato. Questo vale anche per il gruppo familiare o di
    amici
    5- E' consigliato scaricare il regolamento direttamente dal sito e compilarlo in ogni sua parte e firmarlo prima di accedere alla biglietteria, questo ti garantirà un rapido
    accesso e ci aiuterà a velocizzare le pratiche di ingresso.
    6- Chi non avrà scaricato e compilato il regolamento dal sito lo troverà a disposizione in uno spazio antistante la biglietteria
    7- Si raccomanda di indossare abiti comodi e che non lascino esposte parti di pelle (Top e Hot Pant), non possiamo far indossare le imbracature se vanno a contatto con la pelle
    8- La vestizione e il breafing per permettere l'accesso ai percorsi sarà fatto individualmente o per gruppi familiari o di amici
    9- Chiediamo di avere pazienza perchè tutte le procedure saranno rallentate per evitare assembramenti e per permetterci di effettuare la sanificazione delle
    attrezzature

    AQUARIUM MONDO MARINO - Toscana

    Per rendere le precauzioni covid ancora più efficaci abbiamo diviso la struttura in due aere di divertimento completamente autonome l'una dall' altra con ognuno il suo proprio ingresso e la sua propria uscita:
    - Gli ingressi sono contingentati e la prenotazione è raccomandata;
    - E’ disponibile il gel disinfettante mani all'ingresso e prima di entrare nello shop;
    - A tutti i visitatori viene presa la temperatura corporale con un termoscanner;
    - la cassa è munita di un divisore e sono privilegiati i pagamenti in cordless;
    - La mascherina va indossata in tutto il percorso acquario, centro studi squali, mostra sugli squali e shop;
    - E' necessario mantenere la distanza di 2 mt tra una famiglia e l'altra, le distanze da rispettare sono indicate sul pavimento dell'acquario, del centro studi squali, della mostra sugli squali e nello shop;
    - Nel percorso dei dinosauri, va mantenuta una distanza di 2 m tra una famiglia ed un' altra;
    -Anche nel giardino per la pausa relax come indicato dal cartello va rispettato il distanziamento di 2m tra una famiglia e l'altra;
    - La struttura viene sanificata più volte al giorno,
    - I bagni sono sanificati dopo ogni passaggio;
    - Alla boutique il cliente sceglie il suo gadget/regalo e il personale gli propone lo stesso oggetto ma preconfezzionato individualmente.

    CALIDARIO TERME ETRUSCHE - Toscana

    Un posto antico e meraviglioso, dove troverete ottimi servizi ad attendervi! E gli amici che vi andassero in camper potranno sostare nell'area camper adiacente, gestita dal locale (ed attivissimo!) camper club!
    Queste le modalità della riapertura:
    - Extra controllo dei bagnanti: personale addetto controllerà anche il mantenimento del distanziamento nell’area della Sorgente Naturale.
    - Extra attività di pulizia: personale addetto si occuperà di organizzare in più momenti la pulizia di lettini, ombrelloni, sdraio, sedie, tavoli, banconi, cordoni di scorrimento, utensili, servizi, spogliatoi, ecc.
    - Abbiamo investito in tecnologie di rilevazione della temperatura corporea: questi sistemi ci daranno la certezza che le persone che avranno accesso al Resort, saranno prive di sintomi che sappiamo essere la condizione di oggettivo pericolo relativamente al tema del contagio.
    - Abbiamo ripensato le procedure di accesso alle camere: allo scopo di ridurre al minimo lo scambio di oggetti personali, abbiamo collaudato la procedura di check-in anticipato in maniera che al vostro arrivo vi debba solo essere consegnata una tessera igienizzata per l’accesso alla camera.
    Tutte le nostre camere sono provviste di ingresso indipendente pertanto durante il soggiorno potrete godere dell’indipendenza della casa vacanza e delle comodità dell’hotel.
    - Abbiamo attrezzato ulteriori spazi all’aperto per godere della natura: il nostro Resort è un gioiello incastonato nel verde che da oggi è ancora più godibile.
    - Abbiamo reso la colazione, il pranzo e la cena più smart: relativamente alla colazione si può ordinare in anticipo dal proprio device ciò che si desidera e la colazione sarà servita al tavolo secondo fasce orarie prestabilite a scelta. Aqvolina Restaurant & Lounge Bar è un ambiente dotato di grandissimi spazi che intendiamo sfruttare per il massimo del confort, in più abbiamo organizzato nuove aree all’aperto e creato dei sistemi tecnologici per dare la possibilità a tutti gli Ospiti di visionare i menù sui propri dispositivi portatili (come telefoni, ipad, ecc…)

    CAMPING RISTORANTE VETTORE - Marche

    Ecco le loro linee guida:
    - Prenotate sempre la Vostra gita fuori porta. Basta una telefonata allo 0736807007 oppure una semplice email campingvettore@gmail.com
    - Indossate sempre la macherina nei luoghi di uso comune e mantenete sempre la distanza di sicurezza (1 mt)
    - Igienizzatevi le mani prima di entrare nel Ristorante o prima di utilizzare i servizi comuni

    MUSEO DEL BALI' - Marche

    Queste sono le loro linee guida per la riapertura:
    - utilizzo della mascherina obbligatorio;
    - dispositivi igienizzanti disponibili in tutte le sale;
    - ingressi contingentati grazie alla prenotazione obbligatoria richiesta;
    - Igienizzazione delle sale e dei bagni una volta al giorno.

    AREA ATTREZZATA CAMPER CAMPING IL SOLE - Sardegna

    REGOLE PER IL SOGGIORNO:
    - Ampi spazi che consentono di garantire misure e distanze di sicurezza;
    - Le piazzole permettono di assicurare la totale indipendenza dagli altri ospiti;
    - Gli standard di igiene sono stati portati ai massimi livelli in tutti gli ambienti comuni come servizi igienici, docce e lavatoi;
    - Sanificazione periodica e utilizzo di prodotti igienizzanti;
    - La pulizia avverrà varie volte nell’arco della giornata, come da sempre, utilizzando prodotti disinfettanti e saponi antibatterici;
    - Nei luoghi comuni è richiesto l’uso della mascherina e della distanza minima di 1 metro;
    - Il chek-in e chek-out permetteranno di limitare al massimo il contatto diretto;
    - Saranno presenti dispenser di gel igienizzante;
    - Sarà possibile la consegna delle nostre specialità culinarie direttamente in piazzola, da parte di un nostro ristorante convenzionato, LA ROCA Ristorante , perché possiate gustarle nella tranquillità delle vostre piazzole.

    CASTAGNARO PARKING - Campania

    - Arrivo dei camper: Il proprietario del camper confermerà (con la propria firma) all'arrivo presso l'impianto che nessuno dei viaggiatori nel proprio camper soffre di coronavirus, contemporaneamente si procederà al rilevamento della temperatura corporea;
    - Posizionamento dei camper: I camper saranno parcheggiati ad una distanza di m. 6 con porte d'ingresso non frontali. (Tale distanza permetterà l'apertura di tendalini ed il posizionamento di tavolino e sedie).
    - Comportamenti da adottare: Tutti gli ospiti dovranno assumere nell'area di sosta comportamenti che non provochi il diffondersi del virus. Distanti dal proprio camper obbligatoriamente dovrà essere indossata una mascherina, accettando le norme di sicurezza igienica e di distanza sociale previste dalle norme locali;
    - Divieto di utilizzo degli impianti sanitari: E' vietato l'uso di docce e bagni. E' ammesso l'uso dei lavatoi condizionato all'uso di una persona alla volta;
    - Check-in e check-out: Il Check-in, il check-out ed il servizio informazioni turistiche avverrà nel locale chiuso della direzione e pertanto sarà installato un pannello in plexiglass quale misura di distanziamento sanitario tra il responsabile di dette operazioni e gli ospiti;
    - Obbligo immediato di informazione: Chiunque presente nell'area che ritenga di riscontrare sintomi riconducibili al Coronavirus ha l'obbligo di informare immediatamente la direzione che provvederà al conseguente riscontro medico;
    - Provvedimenti per comportamenti non corretti: Gli ospiti saranno informati e richiesto di accettare le presenti norme di comportamento.
    Nel casi di eventuali trasgressioni colpevoli verrà loro richiesto di lasciare l'area.

    VILLAGGIO CAMPING NETTUNO - Campania

    Ecco quelle che saranno le loro regole:
    - Si darà preferenza ai Camper con bagno e doccia indipendenti, e con piazzola più ampie e maggior distanziamento tra una piazzola e l'altra; i camper verranno inseriti  a scacchiera in modo da avere maggior spazio tra un camper e l'altro, ma anche posizionati a dorso, in modo che ogni camper guarderà la natura e non un altro camper, e in base alla capienza permessa dalle norme Covid-19;
    - Check-in on line prima dell'arrivo e check out preventivato;
    - Si entrerà solo se il cliente avrà una temperatura minore di 37,5 (verificando ciò che è legato alla sicurezza sanitaria di legge Covid-19);
    - Si Accetterà il regolamento campo post covid-19 sottoscritto e firmato.
    Docce e bagni sanificati e igienizzati in base alla normativa con limiti di orario e di ingresso, lavatoi distanziati di un metro, piscina su prenotazione.

    NAPOLI SOTTERRANEA - Campania

    Queste sono le modalità di riapertura e di visita della magica Napoli Sotterranea; le visite ripartono il 5 giugno!
    Ecco le modalità:
    - Gli operatori e i visitatori verranno sottoposti al controllo della temperatura, coloro che avessero una temperatura corporea superiore a 37.5° non potranno accedere al sito;
    - è consigliato indossare guanti di protezione;
    - per accedere al percorso archeologico è obbligatorio indossare la mascherina;
    - è obbligatorio rispettare la distanza di 1 metro tra le persone;
    - per evitare condizioni di assembramento e aggregazione, l'ingresso è consentito ad un massimo di 20 persone per tour. I tour partono tutti i giorni dalle ore 9, l'ultimo ingresso è alle ore 19;
    - i visitatori sono invitati ad utilizzare il gel igienizzante.

    MONS GIBEL CAMPING PARK - Sicilia

    Check-in:
    - Il proprietario del mezzo, previa prenotazione e invio telematico dei documenti di riconoscimento, confermerà (con la propria firma) che nessuno dei viaggiatori a bordo è affetto da Covid-19 o in generale non abbia febbre o sintomi. Potrà essere rilevata la temperatura corporea di tutto l’equipaggio.
    - Il servizio di informazioni turistiche avverrà presso la Reception attraverso protezione in plexiglass quale misura di distanziamento sanitario tra il responsabile e l’ospite.
    Dovranno essere indossati sempre, in tutti gli spazi comuni e in presenza di altri, i dispositivi di sicurezza individuali, quali guanti e mascherina.
    - Sarà a disposizione dispenser igienizzante per la pulizia frequente delle mani.
    Posizionamento
    - Le ampie piazzole consentono di garantire le misure e le distanze di sicurezza, assicurando la totale indipendenza dagli altri ospiti;
    - I mezzi verranno posizionati a piazzole alterne con porte di ingresso non frontali Tali misure permetteranno l’apertura di tendalini e il posizionamento di tavolo e sedie.
    Comportamenti da adottare
    - Tutti gli ospiti dovranno assumere all’interno dell’Area Attrezzata comportamenti che non provochino il diffondersi del Virus.
    - Fuori dalla propria piazzola obbligatoriamente dovranno essere indossati guanti e mascherina, accettando le norme di sicurezza descritte nelle varie cartellonistiche all’interno dell’Area, come la pulizia costante delle mani ed il distanziamento sociale.
    Servizi igienici e Lavatoi
    - Gli standard di igiene sono stati portati ai massimi livelli in tutti gli ambienti comuni, come Servizi Igienici, docce e lavatoi. La pulizia avverrà varie volte nell’arco della giornata, utilizzando prodotti disinfettanti e saponi antibatterici.
    - Sarà possibile usufruire di wc, docce, lavabi e lavatoi a condizione che sia mantenuta la distanza di sicurezza e venga rispettato il turno d’ingresso di numero 2 persone per volta. In qualsiasi caso non sarà permesso accedere ai Servizi igienici mentre si effettuano pulizia e igienizzazione.
    Consegne in piazzola
    - Continuerà ad essere attivo il servizio di consegna delle nostre specialità culinarie direttamente in piazzola, tramite invio di un messaggio sul cellulare che permetterà l’ordinazione di pizza, pane e colazione.
    Obbligo immediato di informazione
    - Chiunque presente all’interno dell’Area Attrezzata che ritiene di riscontrare febbre o sintomi riconducibili al Covid-19 avrà l’obbligo di informare direttamente la Direzione che provvederà al riscontro medico.
    Provvedimenti per comportamenti non corretti
    - Gli ospiti saranno informati e verrà richiesto di accettare le presenti norme comportamentali. Nel caso di eventuale trasgressione verrà richiesto l’allontanamento del singolo individuo o dell’intero equipaggio dall’Area Attrezzata.

     

    GRIMALDI LINES - Compagnia di Navigazione

    MISURE STRAORDINARIE DI PREVENZIONE ALLA DIFFUSIONE DEL CORONAVIRUS In vigore fino al 15.07.2020

    PROCEDURA AZIENDALE: Allo scopo di assicurare al massimo gli standard di sicurezza sanitaria e garantire ai propri passeggeri la serenità di un viaggio sicuro, Grimaldi Lines:

    - impiega le proprie navi al 50% della capacità  massima consentita di trasporto passeggeri;
    - ha disposto la fornitura gratuita di un kit di dispositivi di protezione individuali, quali guanti e mascherina, per tutti i passeggeri all'atto dell'imbarco e da utilizzarsi durante la permanenza a bordo;
    - ha disposto il controllo della temperatura prima dell'imbarco; persone con oltre 37,5°C non saranno ammessi a bordo;
    - ha disposto che tutti i passeggeri, all'atto dell'imbarco, consegnino un form di au­tocertificazione per dichiarare di non avere sintomi assimilabili al coronavirus e di non essere stati a contatto con persone positive o presunte tali;
    - assicura la presenza costante del medico di bordo, indipendentemente dal numero di passeggeri imbarcati;
    - ha disposto l'utilizzo delle cabine ad uso esclusivo (stesso nucleo familiare);
    - ha introdotto specifici protocolli per un'accurata sanificazione delle cabine e degli ambienti di bordo;
    - ha introdotto protocolli specifici di sorveglianza sanitaria per il personale di bordo;
    - ha fornito agli equipaggi strumenti e formazione atti al contenimento del rischio contagio;
    - ha posto particolare attenzione all'istruzione degli equipaggi per assicurare l'assistenza ai passeggeri e per il rispetto delle misure di prevenzione e contenimentoe gestione delle emergenze.

    CHECK-IN E IMBARCO: Allo scopo di evitare assembramenti e nel rispetto della distanza di sicurezza, i passeggeri devono rispettare l'orario di presentazione al check in per il regolare svolgimento delle attivnà di controllo e imbarco, indossando la mascherina (compresi i bambini dai 6 anni in poi). La Compagnia ha predisposto, a titolo gratuito, la fornitura di un kit (mascherina, guanti) per tutti ; passeggeri che ne siano sprovvisti.

    Chi viaggia con auto al seguito effettua preferibilmente il check-in restando all'interno dell'abitacolo e ricevendo dall'addetto al controllo (di documenti e biglietto) un adesivo con il numero della cabina, da portare con sé ed un altro da attaccare all'auto; una volta alla rampa, il conducente entra in garage per parcheggiare l'auto. E' necessario recarsi in biglietteria solo per apportare eventuali variazioni, o integrazioni al biglietto. Il personale addetto al fast check-in indossa i dispositivi di protezione individuali, quali guanti e mascherina, limitando il più possibile il contatto con i documenti da controllare. Tutti i passeggeri devono presentarsi all'imbarco muniti di auto certificazione compilando un apposito modello predisposto dalla Società; prima dell'imbarco viene controllata la temperatura a tutti i passeggeri: se superiore a 37,5°C non sarà consentito l'imbarco.

    ACCOGLIENZA A BORDO: Al fine di velocizzare l'imbarco - effettuato tassativamente indossando la mascherina e nel rispetto della distanza di sicurezza - tutte le informazioni che possono essere trasmesse dalla Compagnia al passeggero e viceversa prima della partenza, vengono scambiate per via telematica all'atto della prenotazione; la cabina è assegnata preventivamente. A bordo della nave vengono regolarmente richiamate le buone norme di comportamento e distanziamento attraverso frequenti annunci, locandine informative, affisse nelle aree pubbliche della nave, memorandum in cabina. Nei corridoi, alla reception ed in tutte le aree comuni, compreso ascensori, è sempre obbligatorio rispettare la distanza di sicurezza di almeno un metro tra i passeggeri. Per agevolare il rispetto di questa regola, vengono utilizzati distanziatori (tendiflex) e segnaletica. Tutto il personale di bordo dedicato all'accoglienza indossa i dispositivi di protezione individuali, quali guanti e mascherina. In vari punti della nave sono stati posizionati erogatori di gel disinfettante.

    PULIZIA E SANIFICAZIONE DELLE CABINE E DEGLI AMBIENTI COMUNI: Tutte le aree della nave, pubbliche o di utilizzo privato, sono sottoposte ad una regolare attività di sanificazione specifica per il contrasto di agenti batterici e virali. Tutte le attività vengono svolte da operatori forniti di opportuni dispositivi di protezione individuali, quali guanti e mascherina.

    EROGAZIONE DEI SERVIZI DI RISTORO: L'accesso ai ristoranti e bar, cosi comel'utilizzo dei tavoli, viene contingentato per evitare assembramenti e consentire la distanza di sicurezza di almeno un metro tra ogni cliente, salvo casi di stesso nucleo familiare o congiunti. Il personale di bordo vigila affinché non si creino assembramenti. Gli orari di apertura dei servizi di ristoro sono organizzati in base all'affluenza e per garantire il rispetto dei criteri di distanziamento sociale. E' potenziato il Room Service ed adeguata l'offerta in tutti i punti di ristoro della nave, anche sui ponti esterni, per facilitare acquisto e fruizio ne dei pasti. Il personale di cucina e di servizio al self-service ed ai tavoli indossa i dispositivi di protezione individuali, quali guanti e mascherine, e si occupa di sanificare regolarmente le superfici. Per l'acquisto di servizi extra a bordo è incorag­giato l'uso di carte di credito contactless per minimizzare i contatti e la circolazione di denaro.

    PAX-OUT E SBARCO: Pax-out e sbarco vengono organizzati per evitare assembramenti e nel il rispetto del distanziamento sociale; il personale di bordo è in assistenza
    alle operazioni per regolamentare i flussi.

    EQUIPAGGIO: La Compagnia ha introdotto protocolli sanitari di monitoraggio dello stato di salute dell'equipaggio imbarcato, al fine di minimizzare qualsiasi rischio salute per i pas­seggeri ed il personale stesso. Il nostro equipaggio si attiene alle distanze di sicurez­za, all'obbligo di mascherina e guanti monouso, utilizza gel disinfettanti, con richiami ad una scrupolosa pulizia ed igiene personale.

    CORSICA E SARDINIA FERRIES - Compagnia di Navigazione

    La priorità della Compagnia è quella di garantire la salute e l’incolumità dei passeggeri, per questa ragione sono state messe in atto tutte le misure igienico-sanitarie per farVi viaggiare in sicurezza e serenità.
    Corsica Sardinia Ferries assicura l’osservanza dei protocolli anti-contagio e ha già attuato tutte le misure impartite dalle Autorità Governative, Sanitarie e Marittime, per garantire il benessere dei suoi passeggeri e dei suoi equipaggi.
    Dall’imbarco allo sbarco, ecco cosa facciamo per la vostra sicurezza:
    - Prima della partenza, è nostra cura informare i passeggeri (e-mail, sms, sito web) circa le misure igienico-sanitarie adottate a bordo delle navi e all’imbarco.
    - Il check-in si effettua senza contatto. L’imbarco è regolamentato e distanziato e avviene in modo ordinato e scaglionato, per evitare gli assembramenti e per rispettare le distanze interpersonali; il flusso dei passeggeri dal garage verso le porte di accesso ai ponti è regolato dai nostri equipaggi.
    - Dall’imbarco e per tutta la permanenza a bordo, i passeggeri hanno l’obbligo di indossare la mascherina, nei locali pubblici. Ogni passeggero dovrà esserne provvisto.
    - Durante la traversata, garantiamo il mantenimento delle distanze interpersonali tra i passeggeri, grazie all’impegno del nostro personale che vigila sul loro comportamento e controlla che siano rispettati gli standard di sicurezza sanitaria.
    - Il personale indossa la mascherina e gli altri dispositivi di protezione individuale, nel rispetto delle normative.
    - A bordo, gli arredi dei locali sono disposti in modo da garantire il distanziamento sociale.
    - Su tutte le unità è esposto il Decalogo Comportamentale Ministeriale in italiano, inglese e francese. Il documento è ben visibile e fruibile da tutti.

    Le buone norme di comportamento sono rammentate anche grazie alla diffusione di annunci e alla presenza di flyer informativi.

    - La consegna delle chiavi della cabina, individuale o per il nucleo familiare, avviene senza contatto tra personale e passeggeri. L’assegnazione delle poltrone nelle sale pullman è stata contingentata per rispettare le regole di distanziamento sociale, con la riduzione e la ridistribuzione dei posti.
    - Il servizio di ristorazione è attivo con le modalità ‘delivery in cabina’ o ‘take away’.
    - Una scrupolosa pulizia, con sanificazione accurata si effettua ad ogni scalo.
    - Le cabine sono pulite e sanificate dopo ogni traversata, seguendo una precisa procedura certificata e utilizzando prodotti specifici e approvati.
    - Tutte le superfici e gli arredi dei locali pubblici sono puliti con cura, puntualità e prodotti disinfettanti.
    - I distributori, con soluzione disinfettante per la pulizia delle mani, sono sistemati nei locali pubblici, a disposizione dei passeggeri.
    - Impianti di condizionamento: in tutti gli ambienti, viene utilizzata solo aria esterna, non ricircolata.
    - Su tutte le navi della flotta è presente il medico di bordo e un “team sanitario” a terra è in contatto costante con tutte le unità.
    - Lo sbarco avviene nel rispetto delle regole di distanziamento sociale, i tempi dello sbarco sono più lenti e i percorsi sono segnalati da calpestabili o da adesivi alle pareti.

    “La Compagnia si adeguerà, nel corso dei mesi, a tutte le disposizioni che, di volta in volta, saranno impartite dai Governi e dalle Regioni, attenendosi, scrupolosamente, ai protocolli per il trasporto marittimo”

    GRANDI NAVI VELOCI - Compagnia di Navigazione

    Queste infatti saranno le modalità di imbarco e di viaggio della GNV!

    Nella definizione delle procedure applicabili a ciascuna rotta da e per Sicilia e Sardegna, la Compagnia ha adottato modalità di sicurezza specifiche per ogni fase di viaggio, a partire dall’accesso dei passeggeri ai terminal e alle biglietterie portuali, che sono oggetto di un’intensa
    azione di pulizia e disinfezione, con l’obbligo tassativo di indossare la mascherina e di mantenere il distanziamento sociale.
    - In fase di check in e di imbarco, verrà attivata una procedura per lo screening della temperatura
    per tutti i passeggeri: nel caso in cui le condizioni di viaggio non sussistano, a causa di un sintomo sospetto, il viaggio verrà annullato.
    - A bordo, i flussi organizzativi della nave sono stati ridisegnati in modo da non creare assembramenti, grazie all’installazione di una segnaletica monodirezionale che crea percorsi specifici di accesso e di uscita nelle aree di bordo.
    - In ciascuna area inoltre sono stati installati dispenser con gel igienizzante per le mani e verrà ulteriormente intensificata la frequenza di pulizia e disinfezione di tutti gli spazi, con particolare attenzione delle aree comuni: tutte le attività di igienizzazione verranno svolte da operatori forniti
    di opportuni dispositivi di protezione individuale, quali guanti e mascherina.
    - Le sale poltrone, la cui capienza è stata ridotta al 50% di capacità, avranno accessi numerati per garantire il distanziamento sociale tra i passeggeri e le cabine verranno igienizzate e sanificate con prodotti professionali ad ogni utilizzo.
    - Una speciale attenzione è stata prestata all’impianto di areazione, che è stato riprogettato per privilegiare l’aria diretta dall’esterno e garantire il più efficace livello di purificazione, grazie all’installazione di filtri HEPA, utilizzati in ambienti ospedalieri.
    - Anche la ristorazione è stata ripensata in funzione della massima attenzione al distanziamento sociale, con percorsi di accesso e di uscita ad hoc a bar e self-service e l’uso di piatti e posate monouso ecosostenibili nel completo rispetto dell’ambiente.

    Le procedure e le soluzioni di sicurezza verranno indicate grazie a una comunicazione di bordo intuitiva e diffusa, per mezzo di annunci dedicati, in modo da orientare i passeggeri, che potranno anche rivolgersi all’Health Procedure Controller Officer – l’ufficiale di bordo responsabile di controllare l’adempimento delle procedure Covid-19 e l’applicazione di tutte le misure di sicurezza
    riassunte in una carta dei servizi stilata da GNV per garantire un viaggio in totale sicurezza – e al medico di bordo, che sarà punto di riferimento sulle tematiche Covid-19 per i passeggeri.

    - La fase di sbarco verrà gestita a scaglioni nel rispetto del distanziamento sociale di sicurezza: i passeggeri che hanno scelto la sistemazione in cabina avranno la possibilità di rimanere nelle proprie cabine in attesa di essere indirizzati verso lo sbarco, a piedi o in auto;
    - i passeggeri a piedi saranno fatti sbarcare per primi, per consentire una corretta gestione dei flussi, e i passeggeri in
    auto verranno chiamati a raggiungere il garage di bordo mediante specifici annunci, in modo da non creare assembramenti e garantire uno sbarco veloce, sicuro e confortevole.

    ACQUARIO DI GENOVA - LIVORNO - CATTOLICA - Acquari

    Ogni struttura sarà dotata di postazione di rilevazione della temperatura corporea prima dell’accesso, segnaletica dedicata per favorire il giusto distanziamento sociale sia in biglietteria sia di fronte alle vasche espositive, dispenser di gel igienizzante lungo il percorso.
    La mascherina sarà da indossare obbligatoriamente per l’intera durata della visita.
    I percorsi espositivi saranno interamente fruibili, ad eccezione delle vasche tattili presenti in tutti e tre gli
    acquari e, per l’Acquario di Genova, della sala VR Gear e del giardino "Un battito d’ali".
    Per il primo periodo di riapertura, sono sospese anche le visite guidate e Dietro le quinte, che non consentirebbero il corretto distanziamento sociale.

    Per evitare eventuali code in biglietteria, sarà fortemente incentivato l’acquisto dei biglietti online disponibili sui rispettivi siti internet per le sole singole strutture e non cumulativi.
    Con particolare riferimento all’Acquario di Genova, è stata ridotta la capienza massima di visitatori in ingresso per ogni fascia oraria da 600 a 150 persone ogni mezz’ora.
    Per prepararsi ad accogliere il pubblico, inoltre, le strutture hanno effettuato accuratissime pulizie di tutti gli spazi che verranno fruiti dal pubblico e incrementerà tale attività quotidianamente.

    One Comment

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *