Crozon, una magia bretone in una Terra sempre suggestiva!

Affacciata ed allungata nelle fredde e scure acque dell'Oceano Atlantico, la Bretagna è da sempre una Regione affascinante e ricca di mistero: da sempre è il giusto scenario di miti e leggende e, ancora oggi, nei suoi folti boschi potrebbe sembrare di percepire presenze antiche!

Immensi alberi secolari, veri Monumenti vegetali, paiono avere lo straordinario compito di salvaguardare da un lato e far ricordar dall'altro...

Noi abbiamo esplorato questa lingua di terra più e più volte in camper: l'ospitalità per noi itineranti è assolutamente perfetta e vi sono alcuni luoghi che, forse più di altri, ancora risultano essere un po' fuori dal circuito più turistico e frequentato.

Uno di questi è senz'altro rappresentato dalla Penisola di Crozon, penisola nella penisola e mondo quasi a sé: bisogna infatti volerlo esplorare perché altrimenti è facile sorpassarlo, procedendo verso Nord o verso Sud, alla ricerca di luoghi dal nome più celebre.

E invece anche qui vi sono alcune chicche da non perdere, soprattutto se foste già stati in queste terre del Nord della Francia!

Ecco di seguito alcune delle località che vi consigliamo di non mancare per approfondire la conoscenza di questa zona di Mondo - e della sua Cultura!

Abbazia di Landévennec - un Sito archeologico importante e maestoso, vista anche la bella posizione che, ancora oggi, occupa.

Quello che oggi possiamo visitare è, di fatto, un Museo, che offre una parte all'aperto ed una al chiuso, che racconta l'importante e lunga Storia del luogo.

Vi è uno spazio adatto al parcheggio, anche se non troppo ampio, a breve distanza dalla biglietteria del Sito.

Le Punte

Alcune delle Punte più sorprendenti si trovano in questa zona: alcune dispongono di un ampio spazio di parcheggio grazie al quale, anche in camper, potremo godere dei colori, dei profumi e della bellezza selvaggia di quest'area!

Una di queste è sicuramente rappresentata dalla Punta di Penhir ('Penn-Hir' in lingua bretone)!

Altro Capo davvero suggestivo (e decisamente ventoso!), avvolto dai colori dell'erica e del muschio, è Cap de la Chèvre: anche qui troviamo un ampio parcheggio comodo per la visita a breve distanza dal Capo stesso!

Argol

Argol, un piccolo paese che non sembra magari essere troppo interessante, e che invece... ospita la Maison des Vieux Métiers, un grande Museo, più grande di quanto sembra da fuori!, decisamente interessante.

E' infatti un misto tra un museo contadino ed una riproduzione degli antichi mestieri...dal vivo, grazie alle persone che, ogni giorno, spiegano quali fossero le tecniche usate in passato per fare ogni cosa... dalla corda alle reti, dal tombolo alla lavorazione del legno, dalla produzione di sidro alle vele...

Insomma, una visita adatta a tutti che, in qualche ora, sembrerà poterci far fare un salto nel tempo! Vi è un parcheggio fruibile per la sosta a breve distanza dalla biglietteria del Museo.

Tutti coloro che volessero approfondire le bellezze di Normandia e Bretagna potranno scaricare i nostri PDF dedicati o acquistare la nostra edizione Normandia e Bretagna Road Book, un volume di 240 pagine interamente dedicato a questa magica zona di Francia!

Nella stessa pagina, in fondo, trovate i PDF gratuiti. www.acvivicamper.com/project/normandia-e-bretagna-road-book/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *