Ecco un articolo, estratto da Caravan e Camper del 1/2/2014, che racconta i primi passi della nostra Associazione!

Il fondatore della casa editrice genovese Salvatore Braccialarghe ha dovuto sospendere la sua attività: Irene, sua figlia, non ha però voluto chiudere qui l’esperienza, alla quale in questi anni si è dedicata con passione e trasporto, elementi che senza dubbio l’hanno davvero formata. 

Autrice di numerosi viaggi (con il suo camper di categoria C), da cui sono poi nate le Guide dedicate all’ltalia e alll’Europa, ha deciso di fondare un’Associazione Culturale, naturalmente denominata Vivicamper proprio per riprendere il “discorso” da dove si era interrotto a causa degli improrogabili problemi di salute del padre.

L’Associazione si occuperà di Viaggi, intesi come autentica esperienza di vita, come scommessa e anche come filosofia…

La prima proposta sarà l’edizione di una prima Guida dedicata alla Grecia: il volume sarà redatto nella formula puntuale e precisa come sempre è stato; ’appuntamento dunque all’edizione 2014 della fiera Italia Vacanze a Milano Novegro, alla quale l’Associazione parteciperà.

Una novità sarà rappresentata dal Road Book che campeggerà su ogni Guida: un modo per rendere ancora più trasparente la natura stessa dei volumi che sono gli unici sul mercato editoriale italiano a nascere direttamente sul campo, nei mesi precedenti la stampa del libro.

Tutto è quindi attentamente visionato e provato in anteprima con il camper e viene corredato con tutte le annotazioni utili, critiche e commenti compresi, rispetto a ciò che abbiamo trovato e sperimentato di persona, dalle strade ai ristorantini…

Ovviamente saranno sempre le precise Coordinate GPS, rilevate direttamente sul posto, ad indicare inequivocabilmente la posizione di quel determinato parcheggio adatto anche ai camper, piuttosto che l'indicazione di una fontana, utile per il rifornimento di acqua e con una pressione sufficiente allo scopo.

Sono poi molti altri i progetti in cantiere: creare una rete, vera e propria, di camperisti e di viaggiatori, pensando a nuovi itinerari da sperimentare, viaggi da disegnare e mete da raggiungere… Da non sottovalutare è anche l’interesse dell’Associazione verso i piccoli viaggiatori: tante vorranno essere le iniziative dedicate ai più giovani soci, dalle convenzioni ad hoc allo studio di percorsi, itinerari, viaggi ed incontri pensati proprio per stimolare i giovanissimi.

Vivicamper lavora anche sul fronte di nuove convenzioni da stipulare per tutti gli Associati, a nuovi volumi da preparare, eventi, raduni e rassegne - culturali ed artistiche - da studiare e organizzare.

"E, soprattutto, dice Irene, "si cercano altri viaggiatori, perché un viaggio condiviso può essere un’esperienza davvero meravigliosa, come la nostra lunga esperienza ben testimonia. Diamo a tutti gli Amici appuntamento presso il nostro Stand a Novegro (dal 28 febbraio al 2 marzo) dove avremo anche un certo numero dei volumi di Vivicamper, che abbiamo acquistato prima della chiusura definitiva, pubblicati negli ultimi anni, oltre a quello nuovissimo – e tanto atteso – della Grecia.- 

50 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *