AGGIORNAMENTI ITALIA

SARDEGNA    SICILIA    TOSCANA 

AGGIORNAMENTI ESTERO

FRANCIA    GRECIA    NORDKAPP e NORVEGIA     NORMANDIA E BRETAGNA   OLANDA    POLONIA    PORTOGALLO    SPAGNA    TURCHIA

 

SARDEGNA

MARI ERMI: Conviene ora raggiungere Mari Ermi dalla parte di Is Arutas, in quanto è stata messa una catena che potrebbe ostacolare il transito a bordo dei nostri veicoli.

CALA GINEPRO: A Cala Ginepro è stato aperto un nuovo parcheggio accanto alla Laguna; nello spazio è consentita la sosta notturna e vi è un ristorante.

MURAVERA: L'Area SoleLuna a Muravera è stata chiusa.

OLBIA: Segnaliamo con piacere come vicino ad Olbia, nei pressi del depuratore del Villaggio Artigianale, vi sia la possibilità di fare camper-service, preziosa in questa zona della Sardegna.

TORRE ARGENTINA: L'area sosta Tentizzos, in località Torre Argentina, è stata chiusa e pertanto non è più fruibile.

Torna all'elenco AGGIORNAMENTI

SICILIA

SIRACUSA: Un nostro Socio, Siracusano doc, ci informa che a Siracusa è stato riaperto in Via Von Platen il parcheggio/area di sosta per camper con allacci elettrici, docce e bagni, carico e scarico. Il parcheggio adesso è gestito dal Comune di Siracusa, funziona benissimo ed è collegato con delle navette elettriche con il centro della città, l'isola di Ortigia e la zona archeologica.

La riserva naturale di Macalube non è più visitabile.

Torna all'elenco AGGIORNAMENTI

TOSCANA

BAGNI SAN FILIPPO: Le Terme naturali di Bagni San Filippo non sono più fruibili nè accessibili.

Torna all'elenco AGGIORNAMENTI

FRANCIA

DUNA DU PYLAT: Presso il parcheggio della Duna du Pylat segnaliamo come il parcheggio, per la sosta notturna, sia a pagamento.

Torna all'elenco AGGIORNAMENTI

GRECIA

KAKOVATOS: Il parcheggio da noi registrato non è più disponibile.

PLAKA, LOENIDIO: E' stato aperto un campeggio laddove prima vi era un parcheggio.

LEFKADA: L'area-camper L Camper Stop, a Lefkada città, non è più aperta.

AMMOUDIA: Specie nel mese di Agosto, alcuni camperisti sono stati invitati dalla polizia locale a spostarsi; conviene pertanto fruire del locale campeggio.

Segnaliamo inoltre come a circa 10 km di distanza, ad Alonaki, vi sia una magnifica possibilità di sosta.

SPIAGGIA DI KALOGRIA: Il parcheggio da noi segnalato non è più fruibile, per cui sarà meglio indirizzarsi direttamente verso uno degli altri.

GOLE DELL'ACHERONTE: Gole dell'Acheronte: non si può più arrivare fino alla fine della Gola e NON è più consentito l'accesso con gli amici animali.

Torna all'elenco AGGIORNAMENTI

NORDKAPP e NORVEGIA

Indichiamo come sia utile, prima della partenza, registrarsi online sul sito di viabilità norvegese: è infatti di uso comune una sorta di telepass, dal quale vengono scalati i pedaggi sia autostradali che di ingresso nelle città. Nel caso in cui non lo si avesse, verrà mandata a casa una bolletta, senza mora, da pagare al Governo norvegese.

CAPO NORD: Il parcheggio viene chiuso quando vi sono 500 camper: agli altri viene negato l'accesso e si è costretti a tornare indietro. Inoltre comunichiamo come ora il passaggio in galleria, che fisicamente conduce a Capo Nord, sia gratuito (le sbarre sono alzate), in quanto il Governo ha coperto le spese sostenute.

TROMSO: non è più fruibile il parcheggio della birreria da noi indicato, ma a poca distanza se ne trova un altro, segnalato.

BERGEN: Il parcheggio di Bergen indicato non esiste più, per cui sarà necessario rivolgersi al locale campeggio.

HUSØY: Il ristorante da noi indicato è chiuso. 

TROLLSTIGEN - SCALA DEI TROLL - PASSO: Si comunica che è ora possibile proseguire il percorso senza dover scendere nuovamente a valle.

Torna all'elenco AGGIORNAMENTI

NORMANDIA e BRETAGNA

BAYEUX: Dall'estate 2015 i mezzi superiori ai 5 m. di lunghezza non possono più sostare nell'area segnalata sul nostro volume, ma ci si deve recare in Rue Trebucien, dove si trova un posto tranquillo e vicino a tutte le attrazioni della città.

PONT L'ÉVÊQUE - PÈRE MAGLOIRE: La visita e la degustazione fino a marzo 2018 si effettueranno all'indirizzo riportato qui sotto anzichè a quello pubblicato nel volume: MAISON DES CALVADOS BOULARD Moulin de La Foulonnerie, 14130 Coquainvilliers - Email: visiteboulard@spirit-france.com - Web: www.calvados-boulard.com  

Torna all'elenco AGGIORNAMENTI

OLANDA

ELBURG: Il parcheggio sul canale è gratuito, sono circa 10 stalli e ci sono alcune colonnine per la corrente  a 50 Eurocent x kilowatt.

KAMPEN: Il parcheggio indicato è a pagamento, 7.50 Euro al giorno  che si pagano ad una macchinetta presso il blocco-servizi.Per usufruire dei servizi non è più necessario rivolgersi all'Ufficio del Turismo: sullastampa dello scontrino per la sosta è infatti indicato un codice, che una volta inserito sulla tastiera accanto alla porta di ingresso ne consente l'apertura.

GOUDA: Il parcheggio il cui ingresso è all'inizio di Klein Amerikastraat è stato ingrandito ed è ora anche dotato di pozzetto e di acqua.

AMSTERDAM: Oltre ai campeggi indicati, si segnala l'Amsterdam City Camp: si trova in Papaverweg 55 a circa 400 metri da un molo da dove parte un traghetto pedonale (vi si possono imbarcare anche le bici) ogni 15 minuti e che, in altri 15 minuti circa, arriva alla Stazione centrale.
L'A.A. è a pagamento e costa circa 22 euro x 24 ore ed è dotata di camper-service a pozzetto e WI-FI, è recintata da una rete ed il fondo è su brecciolino stabilizzato.

Coordinate G.P.S.: N.52°23'54.53" -  E.4°54'03.93"

ZIERIKZEE: È stata aperta un'area camper, la "Camperplaats De Zandweg". L'Area si trova in Zandweg 30; G.P.S.: N 51.65690° E 3.91233°; per info: www.camperplaatszierikzee.nl

ZALTBOMMEL: EVITATE di fermarvi per la notte nel parcheggio da noi indicato, in quanto alcuni equipaggi hanno avuto problemi con la polizia locale.

 Torna all'elenco AGGIORNAMENTI

POLONIA

DANZICA: Siamo arrivati al parcheggio davanti al Novotel, ma era tutto prenotato (di domenica),quindi segnalo nelle vicinanze un grande parcheggio custodito a 50 sloty 24 ore, con wc, a 10 minuti dal centro, con sottopassaggio alle rotaie del tram. L'indirizzo è Danzica, ul.Rzeznicka 65 tel. 691920862, si trova davanti a una grande chiesa di mattoni rossi. Queste sono le Coordinate GPS della zona: N.54°20.700’  E.18°38.833’. 

ELBLAG: C’è un comodo campeggio al porto turistico.

Torna all'elenco AGGIORNAMENTI

PORTOGALLO

ZAMBUJERA DO MAR: Il parcheggio indicato non esiste più in quanto al suo posto è stato edificato un palazzo; pertanto in paese segnaliamo di sostare presso la chiesa affacciata sullo splendido belvedere.

BRAGANCA: Il parcheggio, in lieve pendenza, ai piedi del Castello è stato trasformato in una comoda area attrezzata, distante pochi metri dal punto G.P.S. indicato.

VILA DO CONDE: Indichiamo come, soprattutto nel mese di Agosto, possa non essere più fruibile per una sosta (soprattutto prolungata) il parcheggio sterrato.

Torna all'elenco AGGIORNAMENTI

SPAGNA

PLAYA ESPACA CARAVIA: La sosta della Playa Espaca Caravia non è più utilizzabile; ad oggi si può parcheggiare solamente nello spazio precedente a quello segnalato, soltanto durante il giorno. E' categoricamente vietata la sosta notturna. Altrimenti in loco si può sostare, a pochi chilometri, nel parcheggio su erba alla Playa Arenal de Moris, a pagamento di giorno e gratuito per la notte. 

Torna all'elenco AGGIORNAMENTI

TURCHIA

GOREME: Per il camping KAYA (pag. 104) non è necessario fare la ripida salita per accedere al campeggio, da un paio di anni hanno fatto una strada assolutamente praticabile da URGUP, senza cosi' affrontare poi la discesa ripidissima che per mezzi lunghi potrebbe essere fastidioso.

BEYŞEHIR: A pag. 141 il ristorante GURSOY non esiste piu' noi ci siamo appoggiati al CAMPING ADA, su prato ampio, docce carico e scarico. Gestore gentilissimo, un 5 km piu' avanti sulla sinistra.

DEMRE: A pag. 157, il bel campeggio (chiamiamolo cosi') quello contraddisitno dal prato verde è stato chiuso, noi ci siamo appoggiati un km prima, da VALKAN, un giovane turco che offre sosta camper con scarico e carico per 15 ytl ma se si cena da lui (ottimo pesce fresco) non si paga la sosta. (consigliato assolutamente)

GELIBOLU: A pag. 234, il camping spartano ANTEPLI 2 gestito da sovietici non c'è piu'. Noi ci siamo appoggiati al camping KORU, un 100 mt prima, anche questo molto spartano! Ma va bene per una notte.

ISTANBUL: Abbiamo appreso che il camping segnalato nel volume a Istanbul non è più in attività (vi stanno costruendo un’area commerciale).
Per ogni informazione e sistemazione in città consigliamo di contattare direttamente il sig. Erol Karaduman, telefono riportato a pag. 48, che sarà disponibile ad indicarvi (ed eventualmente di accompagnarvi) presso un’altra sistemazione.
In ogni caso si fa presente come lungo il Bosforo, nei pressi del mercato del pesce cittadino, vi siano diversi parcheggi utilizzati normalmente anche da camper, alle Coordinate G.P.S.: N.41°00’09”  E.28°57’53” - N.41.00250°  E.28.96472° e del faro (in Caddesi Kennedy).
La zona sembra periferica ma non è così, vicino vi è infatti il parcheggio dei taxi, la fermata del bus e molti ristoranti gestiti direttamente dai venditori del pesce (buona qualità generale e prezzi bassi!).
Attraversata la strada, passando sotto il sottopasso della ferrovia, si ci trova in un quartiere popolato di ristoranti (decisamente più cari...) e negozi: da qui svoltando prima sulla destra e poi percorrendo una delle ripide salite si arriva direttamente in centro.

Un’altra sistemazione - ancora più centrale rispetto alla città - è quella offerta dal parcheggio a pagamento “SELIM OTOPARK”, Sultanahamet Torun Sokak No: 21, Tel. (0212)6386079, che si trova nei pressi della Moschea Blu.
Per raggiungere il parcheggio è necessario percorrere il viale Kennedy Caddesi fin sotto quasi la collina del Topkapi e al semaforo girare a sinistra, passare sotto il ponte della ferrovia e percorrere la strada Aksakal Sokak e dopo 100 mt. tenere sulla destra la strada in salita Kukuk Ayasofya a senso unico.
Al termine tenere sempre a destra sulla strada molto stretta e si raggiunge il parcheggio le cui Coordinate GPS dovrebbero essere: N 41°00'.16.00 E 28°58'40,43.
L’area può riservare una sosta a 10-15 camper, non di più, in quanto il resto è riservato alle auto.
Non c’è molto spazio tra un mezzo e l’altro e l’ambiente non è granchè ma la location è situata a poche centinaia di metri dalla moschea blu e offre un piccolo panorama sul Bosforo.
Il parcheggio costa 40 lire turche al giorno (circa 20 €).
Attenzione nessun servizio - giungere con carico d’acqua e scarichi effettuati.

A queto punto non resta quindi che partire per un viaggio che sarà semplicemente meraviglioso!
Buone vacanze a tutti!

Torna all'elenco AGGIORNAMENTI